Il corpo di un uomo di 81 anni residente a Frosinone, Amerigo Tullio, è stato trovato privo di vita ieri sera – mercoledì 14 aprile – nei pressi di una cava sita in territorio di Ferentino.

L’anziano – stando a quanto si apprende – si sarebbe recato in quella zona per raccogliere asparagi. Sul suo corpo i Carabinieri della Stazione di Ferentino, primi ad accorrere sul posto del ritrovamento, hanno trovato diverse ferite compatibili con morsi di animali che, comunque, secondo quanto riferito dal medico legale, non sarebbero stati di gravità tale da indurre al decesso, sopravvenuto – probabilmente – a seguito di un malore.

A stabilirlo sarà l’autopsia disposta dal magistrato. Intanto sul caso stanno indagano i carabinieri che hanno provveduto al sequestro dei due cani di proprietà di un residente della zona.