Non si arresta l’azione dell’Amministrazione comunale di Ferentino, a guida del sindaco Antonio Pompeo, nell’ambito del servizio di raccolta dei rifiuti. Dopo le prime tre giornate dedicate alla raccolta itinerante di ingombranti e raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche)  del 23 gennaio, 30 gennaio e 6 febbraio 2021, ecco i nuovi appuntamenti.

Si parte il 17 aprile in località ‘Pontegrande’ per proseguire il 15 maggio presso Piazzale Pareti Cornelia (zona cimitero) e poi il 19 giugno presso Piazzale Colle Silvi (zona Campo Sportivo). L’iniziativa, che proseguirà con altri appuntamenti, mira a contrastare l’abbandono indiscriminato dei rifiuti sul territorio favorendo il decoro della città.

Dalle ore 9 alle ore 15 tutti i cittadini possono recarsi nei punti di raccolta stabiliti e smaltire rifiuti ingombranti e raee, in collaborazione con la società Lavorgna, che metterà a disposizione il proprio personale aiutando chi vorrà aderire, munito di tessera sanitaria dell’iscritto al ruolo TARI, a conferire il materiale dismesso e posizionarlo negli appositi contenitori. Sarà possibile conferire al massimo 4 pezzi.

“In tema di ambiente e raccolta rifiuti – dicono il sindaco Antonio Pompeo e l’assessore all’Ambiente Evelina Di Marco – la nostra Amministrazione ha sempre continuato a lavorare con iniziative e azioni mirate sul territorio: il rispetto e l’impegno per rendere Ferentino ancora più ecosostenibile sono costanti. Avere una città pulita, decorosa e proiettata verso il futuro green significa garantire ai nostri figli e alle future generazioni un mondo più sano in cui vivere”.

Altre iniziative per il potenziamento della raccolta differenziata saranno programmate nei prossimi giorni.