Vincenzo Iannuccelli

Stamattina è venuto a mancare il Generale di Corpo d’Armata in congedo Vincenzo Iannuccelli. Nato a Sora, il Generale Iannuccelli è stato uno splendido esempio di dirigente militare, ricoprendo ruoli di rilievo sia in Italia che in numerose missioni all’estero come in Kosovo ed in Libano. Tanti i prestigiosi riconoscimenti ottenuti tra i quali ricordiamo: Grande Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana, Croce d’argento al merito dell’Esercito, Croce di bronzo al merito dell’Esercito e Cavaliere Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

“Il Generale Iannuccelli è stato un fulgido esempio per tutti noi sia nella professione militare che nella vita privata – ha scritto il sindaco di Sora Roberto De Donatis su Facebook – era legato da un grande affetto alla sua città natale dove tornava sempre con piacere. Sora, nel 2010, gli rese ufficiale omaggio con una solenne cerimonia in occasione del conferimento della Croce d’argento al merito dell’Esercito. Serio ed equilibrato, il Generale Iannuccelli ha affrontato con la stessa determinazione e dignità le sfide lavorative così come la personale battaglia contro la malattia. Uomini di questa levatura illuminano il cammino di chi ha avuto l’onore di conoscerli: sono gli eroi che, animati dal più alto senso del dovere, rendono grande la nostra Nazione”.