la caserma dei Carabinieri di Alatri

Nella giornata di ieri a Veroli, i Carabinieri della locale Stazione nel corso di un servizio perlustrativo finalizzato al controllo del territorio hanno deferito in stato di libertà per guida con patente revocata, un 62enne di Ripi già censito per reati contro la persona, contro il patrimonio, nonché avvisato orale.

L’uomo fermato a bordo della propria autovettura, da accertamenti esperiti è risultato sprovvisto di patente di guida, in quanto revocata dalla Prefettura di Frosinone il 5 settembre 2014 poiché persona sottoposta a misura di prevenzione.

Sempre nel corso della giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Boville Ernica, a conclusione di attività investigativa intrapresa a seguito di una querela presentata dal responsabile della società erogatrice del servizio idrico, hanno deferito in stato di libertà per furto d’acqua una commerciante del luogo incensurata.

In particolare, i militari accertavano che il contatore dell’acqua sito all’interno della sua attività commerciale era stato manomesso mediante un magnete che ne modificava il regolare funzionamento, alterandone così il reale consumo di acqua. Il magnete è stato rimosso e sottoposto a sequestro.