Nei giorni di Pasqua e Pasquetta, i Carabinieri della Compagnia di Anagni sono stati impiegati in un servizio di controllo del territorio finalizzato a contrastare i reati in genere e a verificare il rispetto delle prescrizioni imposte per fronteggiare l’emergenza epidemiologica in atto.

Nella circostanza, sono stati segnalati alla Prefettura di Frosinone, quali assuntori di sostanze stupefacenti, due 27enni che, fermati a bordo della propria auto e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, venivano trovati in possesso l’uno di grammi 5,3 di hashish e grammi 1,7 di marijuana, il secondo di grammi 0,60 di cocaina; il tutto sottoposto a sequestro.

Nel medesimo contesto, sono state sanzionate amministrativamente due persone per inosservanza delle prescrizioni imposte dal DPCM del 14 gennaio 2021, le quali venivano controllate al di fuori del proprio domicilio in assenza di una delle ipotesi giustificative previste dalle norme anti – Covid.