A partire da oggi – venerdì 26 marzo – i vaccini anti-Coronavirus verranno effettuati anche in orario notturno; ad annunciarlo, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti: “si comincia dall’hub dell’aeroporto di Fiumicino con un turno fino alle 24”. “Piano, piano, e con la disponibilità delle dosi, amplieremo il turno serale anche su altri grandi hub”, spiegano invece fonti della Regione.

Ad oggi, le vaccinazioni processate – secondo quanto riferito dalla Regione Lazio – sono state, nel Lazio, 868.742. Sempre dai dati dell’osservatorio regionale, l’88% degli over 80 risulta aver già ricevuto la prima dose del vaccino e il 30% la seconda.

“Stiamo mettendo in sicurezza i nostri anziani e i primi risultati già si vedono – spiega la Regione in una nota – Il Lazio pesava per il 10% nella conta dei decessi a livello nazionale, ma da qualche tempo la percentuale si è dimezzata ed è scesa al 5%. Non dobbiamo fermarci, dobbiamo vaccinare prima chi rischia di più la vita. Grazie a medici, operatori e volontari che stanno rendendo possibile questa campagna vaccinale”.