Nella giornata di ieri – 23 marzo 2021 – la Squadra Mobile della Questura di Frosinone, unitamente al personale del Commissariato di Polizia di Stato di Sora, ha tratto in arresto un uomo per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ha denunciato la coniuge per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Nell’ambito di un’operazione finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico di stupefacenti, gli operanti hanno sottoposto a un controllo di polizia un’autovettura Fiat 500, condotta dalla donna.

Il comportamento ostile ed ingiurioso della donna ha indotto gli operatori ad effettuare una perquisizione, poi estesa anche all’abitazione dei due pregiudicati, che dava esito positivo. Sono stati rinvenuti, infatti, all’interno di alcuni locali della casa, circa 50 grammi di cocaina, custoditi in involucri di cellophane, oltre ad un bilancino di precisione e ad altro materiale utilizzato per il suo confezionamento.