Deve trascorrere otto mesi in carcere: arrestato 61enne di Serrone

A Serrone i Carabinieri della Stazione di Piglio hanno arrestato un 61enne del posto su provvedimento emesso dalla Procura Della Repubblica di Roma in quanto condannato all’espiazione della pena di otto mesi di reclusione.

Le assidue ricerche dell’uomo hanno permesso il suo rintraccio e conseguente arresto nella mattinata odierna. L’uomo, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, permarrà in regime di sottoposizione agli arresti domiciliari. Il provvedimento restrittivo è relativo ad una condanna per reati tributari commessi dall’uomo nella capitale dal 2008 finalizzati all’evasione delle imposte sui redditi o sul valore aggiunto (Art. 5 D.LVO nr. 74/200).

Rubava gasolio: denunciato 34enne

Nell’ambito di mirati servizi finalizzati al contrasto dei reati di natura predatoria, maggiormente intensificati nei fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Anagni hanno deferito in stato di libertà un 34enne del posto per il reato di furto.

L’uomo è stato sorpreso intento a caricare, sul proprio mezzo, alcune taniche di gasolio che poco prima aveva asportato dal serbatoio di una cisterna presente all’interno di una ditta di autotrasporti ferentinese, lungo la via ASI Consortile di Ferentino. Alla vista dei Carabinieri l’individuo non ha opposto alcuna resistenza. La refurtiva consistente in circa 25 litri di gasolio, interamente recuperata, è stata restituita all’avente diritto.