Roberto De Donatis non è più sindaco di Sora; ad annunciare le sue dimissioni, nel corso della seduta di consiglio comunale che si è tenuta questa mattina a Sora, è stato lo stesso ormai ex primo cittadino, penalizzato ormai dalla mancanza del numero legale di consiglieri che lo sostengono.

Nella seduta di assise civica di oggi, infatti, mancavano ben tre consiglieri comunali appartenenti alla maggioranza, ovvero Franco De Gasperis, Floriana De Donatis, e Alessandro Mosticone, da molti dati vicinissimi a Luca Di Stefano.

De Donatis ha a disposizione ora due settimane per decidere se tornare o meno sui suoi passi.