L’emergenza sanitaria continua a tenere fermi gli incontri in presenza ma non la poesia, che – anzi – fiorisce nell’anno del settecentenario dantesco tramite eventi, staffette, social in attesa e nella speranza di poter realizzare presto anche degli eventi dal vivo.

Anche Anagni, città legata a doppio filo da un vincolo storico e letterario con il Sommo Poeta, onora la ricorrenza: lo fa organizzando, per giovedì 25 marzo alle ore 18.00 un evento in streaming dal titolo “A spasso con Dante” che verrà trasmesso in diretta sulla pagina Facebook del Comune di Anagni e che verrà ripostato anche sui canali social di questo giornale.

L’evento

L’evento, che vedrà la partecipazione dell’apprezzato e talentuoso attore anagnino Andrea Di Palma, consisterà in una lectio magistralis a cura del prof. Paolo Carnevale, giornalista e docente di materie letterarie all’Istituto di Istruzione Superiore “D. Alighieri” di Anagni.

Le parole del prof. Paolo Carnevale

“Con Andrea – spiega il prof. Carnevale – abbiamo pensato di proporre qualcosa di diverso. Partire da Dante, ma seguire una strada nuova. Affidarci alla magia delle suggestioni e delle associazioni. Per cercare di trovare echi danteschi in altre storie ed in altre epoche. Anche laddove non ce li aspetteremmo. L’idea è quella di tracciare un sentiero. Dantesco, appunto”.