Si aggrava ancora la situazione nel territorio di competenza della Asl di Frosinone dove si registrano 291 nuovi casi di Sars-Cov2: “si tratta – è scritto in una nota inviata a questa redazione dall’assessorato regionale alla Sanità del Lazio – di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 71 e 80 anni con patologie”.

Per quanto riguarda la regione, su quasi 14 mila tamponi nel Lazio (-2.154) e oltre 25 mila antigenici per un totale di 39 mila test, si registrano 1.563 casi positivi (+38), 13 i decessi (-6) e +943 i guariti. Diminuiscono i decessi e le terapie intensive, mentre aumentano i casi e i ricoveri. “Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 4%”, è scritto ancora nella nota. I casi a Roma città sono a quota 600.