Parlano chiaro, anche oggi, i numeri dei contagi diramati tramite il consueto bollettino del Ministero della Salute: sono 22.865 i nuovi casi positivi riscontrati oggi in Italia a fronte di 339.635 tamponi processati; il tasso di positività si attesta al 6,7%. 339 sono stati i morti.

Nella giornata di ieri – mercoledì 3 marzo – con 358.884 tamponi effettuati e un tasso di positività del 5,8%, c’erano stati 20.884 nuovi casi e 347 morti. I casi totali da inizio epidemia sono 2.999.119, i morti 98.974. Le persone che attualmente risultano essere positive sono 446.439 (9.018 in più rispetto a ieri), i dimessi e guariti 2.453.706 (+13.488), in isolamento domiciliare ci sono ora 423.807 persone (+8.560).

La situazione nel Lazio

Oggi – su oltre 13 mila tamponi processati nel Lazio (1.271 in meno rispetto a ieri) e oltre 20 mila antigenici per un totale di oltre 33 mila test, si registrano 1.702 casi positivi (+182), 22 i decessi (-13) e +1.426 i guariti.

Spiega l’assessore regionale Alessio D’Amato: “diminuiscono i decessi, mentre aumentano i casi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 12%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 5%. I casi a Roma città sono a quota 700. Il valore RT a 0.98, calano i decessi, aumentano i nuovi focolai, stabili i tassi di occupazione dei posti letto”.

In provincia di Frosinone

Nella giornata del 3 marzo 2021 sono stati effettuati 1273 tamponi: 243 sono i nuovi positivi, 117 i negativizzati. In provincia di Frosinone è stato registrato un decesso nelle ultime 24 ore; si tratta di una donna di 56 anni residente a Veroli.