Un grave incidente sul lavoro si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi, mercoledì 3 marzo, attorno alle 18.30 alla periferia di Anagni, all’interno di un magazzino di stoccaggio. Un uomo di nazionalità cinese, per cause non ancora del tutto accertate, è rimasto seriamente ferito ad un piede mentre stava lavorando vicino ad un carrello elevatore.

A soccorrerlo, per primi, sono stati gli stessi colleghi di lavoro i quali hanno tempestivamente allertato il 118 che ha inviato sul posto una ambulanza: in considerazione della gravità delle ferite riportate dall’operaio, gli stessi sanitari hanno optato per l’intervento di una eliambulanza fatta arrivare direttamente da Roma.

L’uomo è stato dunque accompagnato nella sede dell’azienda Centro Costruzioni, gestita dalla famiglia Beccidelli, dove è allestita una pista di atterraggio per elicotteri e dove è stato prelevato dall’eliambulanza che poi l’ha trasportato all’ospedale Umberto I di Roma.

Le sue condizioni sono serie ma non sarebbe in pericolo di vita; sui fatti indagano i Carabinieri della Compagnia di Anagni agli ordini del magg. Matteo De Martis.