SAN

Monte San Giovanni Campano è il secondo Comune ciociaro – quinto nel Lazio – a finire in zona rossa a seguito dell’impennata, paurosa, dei contagi negli ultimi giorni. La decisione – per la quale si attende ancora il decreto del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che arriverà a breve – è stata presa nel corso di una riunione che si è tenuta questa mattina nella sede della Prefettura di Frosinone.

150 i nuovi positivi nell’ultima settimana, a fronte di un numero di abitanti pari a circa 13mila; ieri – giovedì 25 febbraio – i contagiati erano 42.

Il provvedimento avrà inizio già a partire da stasera e durerà, come per Torrice e gli altri Comuni laziali, per 15 giorni.