In Italia

In Italia, nelle ultime 24 ore, sono stati registrati 13314 nuovi casi di persone positive alla Sars-Cov2, a fronte di 303.850 i tamponi effettuati con il tasso di positività sui nuovi casi che è del 4,4% rispetto al 5,6% di ieri. 356 vittime. Ieri c’erano stati 9.630 nuovi casi e 274 vittime.

Nel Lazio

Oltre 10mila tamponi, nelle ultime 24 ore, nel Lazio (2.013 in più rispetto a ieri) e oltre 21mila antigenici per un totale di oltre 31mila test, hanno restituito 889 nuovi positivi (35 in più rispetto a ieri). 33 sono stati i decessi nelle ultime 24 ore e 1139 le persone guarite.

Aumentano i casi e i decessi, mentre diminuiscono i ricoveri e le terapie intensive: “il rapporto tra positivi e tamponi – spiega l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – è all’8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500. Si affacciano le varianti nel Lazio, oggi quarta zona rossa a Torrice e confermata chiusura scuola a Roma con variante brasiliana con link da Umbria, in corso l’indagine epidemiologica da parte della Asl Roma 1. Trasportati in elisoccorso nel Lazio tre pazienti Covid dal Molise (tra questi un Carabiniere).

In provincia di Frosinone

In provincia di Frosinone, nella giornata del 22 febbraio 2021 sono stati effettuati 1250 tamponi: 127 nuovi postivi e 95 negativizzati. Sono stati registrati quattro decessi nelle ultime 24 ore di residenti nella provincia di Frosinone: si tratta di un uomo di 66 anni residente a Sora; di una donna di 81 anni residente a Veroli; di una donna di 55 anni residente a Frosinone e di un uomo di 75 anni residente ad Alatri.