Un aumento di oltre duemila casi di persone positive alla Sars-Cov2 nelle ultime 24 ore in Italia: sono infatti 15.479 i nuovi casi di Coronavirus in tutta la Nazione; ieri erano 13.762, il giorno prima +12.074. Il tasso di positività, ovvero il numero di nuovi casi rapportati al numero di test effettuati nelle ultime 24 ore, sale al 5,2 % (ieri era al 4,8%). E’ quanto si legge nel bollettino diramato dal Ministero della Salute, secondo il quale i decessi di oggi sono 348 contro i 347 di ieri e i 369 del giorno prima per un totale di 95.235 vittime dall’inizio della pandemia. Gli attualmente positivi sono 382.448 (ieri 384.501, quindi le persone guarite nelle ultime 24 ore sono state 2.053).

La situazione nel Lazio

Oggi, su oltre 12mila tamponi processati nel Lazio (326 in più rispetto a ieri) e oltre 16mila antigenici per un totale di oltre 28mila test, si registrano 990 casi positivi (-35), 38 i decessi (-3) e 982 i guariti.

Spiega l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato: “diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500. Vaccinato il 17% degli over 80 del Lazio con la prima dose”.

La situazione in provincia di Frosinone

Nella Asl di Frosinone si registrano 143 nuovi casi: si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare.