la sede del Commissariato di Polizia di Fiuggi

Nella giornata di ieri il personale del Commissariato di Fiuggi, a conclusione di tre diverse indagini, ha denunciato tre persone.

In particolare una persona aveva denunciato di essere stato contattato su un social network da una donna, la quale lo invitata a messaggiare privatamente su un’altra piattaforma al fine di approfondire la loro conoscenza. Dopo un breve scambio di presentazioni, su richiesta della donna, l’uomo le inviava video intimi e subito veniva ricattato con la minaccia di divulgarli qualora non avesse versato la somma di 900 euro su una carta di credito. Gli Agenti del settore Anticrimine, dopo accurate indagini e dagli accertamenti effettuati sulla carta di credito, sono risaliti all’artefice del reato e l’hanno denunciato per estorsione.

Una persona invece è stata denunciata per furto. Si era impossessato della carta di credito di un altro uomo approfittando di una sua distrazione e aveva prelevato da uno sportello bancomat la somma di 460 euro. Il denunciante, dopo essersi accorto dell’accaduto, gli chiedeva spiegazioni ma il responsabile, dopo aver confessato il tutto, si scusava senza restituire il denaro. Infine, per violazione degli obblighi di assistenza familiare, è stato denunciato un uomo