Ampliare la formazione con esperienza sul campo è fondamentale: il tirocinio è necessario per diventare lavoratore qualificato. Inserito nel percorso formativo parimenti ad esami e alla stessa discussione di tesi di Laurea, il tirocinio è indispensabile per conseguire il titolo accademico e necessario per acquisire l’esperienza viva e vera in tutti i settori lavorativi.

Pensiamo al futuro e alla necessità di porre estrema attenzione al settore della riabilitazione psichiatrica. Vogliamo contribuire all’esperienza formativa dei futuri responsabili, tecnici e operatori di strutture riabilitative. Convenzioniamo le nostre strutture con le Università per il Tirocinio formativo e per il Tirocinio post lauream. Intendiamo accogliere nella nostra equipe giovani studenti e laureati nei settori disciplinari di interesse quali Psicologia, Tecnici di Riabilitazione e Educatori Professionali. – dichiara Enzo Prisco, Amministratore Unico delle strutture Residenziali Socio Riabilitative Casa Johnny e Casa Mary di Paliano.

I giovani studenti e neolaureati saranno selezionati e verrà avviato un programma di tirocinio per consentire loro di fare esperienza e di lavorare con pazienti affetti da varie patologie di natura psichiatrica inseriti in comunità residenziale, con la supervisione di tutor qualificati. Per la realizzazione del tirocinio formativo viene stipulata una convenzione tra l’ente promotore universitario e le strutture residenziali Casa Johnny e Casa Mary di Paliano (il soggetto ospitante). La convenzione per considerarsi idonea all’attivazione deve essere corredata da un progetto formativo redatto dal soggetto ospitante e dal tirocinante. Il progetto formativo è garanzia di serietà e trasparenza, oltre a chiarire i rispettivi diritti e doveri.

Per attivare la convenzione con le strutture residenziali socio riabilitative Casa Johnny e Casa Mary di Paliano – servizi residenziali con assistenza continuativa h24 rivolta a persone maggiorenni in situazione di disabilità, in fase di stabilizzazione della patologia psichiatrica, non trattabili a domicilio, con limitata autonomia e non richiedenti interventi sanitari continuativi – rivolgersi ai seguenti recapiti: tel 0775 571045 mail johnnyemary@virgilio.itcasajohnny.casamary@gmail.com

articolo a cura di Cristina Febbraio, ufficio Comunicazione della Johnny&Mary