Frosinone

L’amministrazione comunale di Frosinone ha assegnato le attività relative ai rilievi, alle indagini geologiche e alle progettazioni per l’importo di circa tre milioni di euro, per lavori di manutenzione straordinaria e di messa in sicurezza per il dissesto idrogeologico sulle strade urbane ed extraurbane di maggiore traffico e percorrenza, con particolare riferimento alle zone di periferia in cui sono stati rilevati fenomeni di criticità.

A breve, si procederà all’effettuazione delle stesse attività, con rilievi, indagini geologiche e progettazioni, anche sul versante di via Coroni. L’ufficio lavori pubblici, coordinato dall’assessore Fabio Tagliaferri, a seguito dell’acquisizione delle progettazioni esecutive, procederà all’affidamento dei lavori che, al netto delle emergenze di natura sanitaria, è previsto entro la prossima estate, con la relativa apertura dei cantieri.