la sede della Regione Lazio in via della Pisana

Sono stati assolti dal Tribunale di Roma l’attuale sindaco di Fiumicino Esterino Montino e gli altri 12 ex consiglieri regionali del Partito Democratico indagati nell’ambito dell’inchiesta sulle “spese pazze” con i fondi a loro destinati in consiglio regionale tra il 2010 e il 2013.

“Sono felice per l’assoluzione dei consiglieri regionali del Pd. La giustizia, dopo aver fatto il suo corso, ha fatto luce su questa vicenda giudiziaria. A tutti loro un abbraccio”, si legge in una nota inviata a questa redazione dall’ufficio Comunicazione del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Il PM aveva chiesto l’assoluzione per intervenuta prescrizione del reato di abuso d’ufficio per gli ex consiglieri regionali del Pd. “Non c’è stato alcun illecito nelle nomine dei collaboratori assegnati al gruppo consiliare del Pd e ai singoli consiglieri negli anni 2011/2012”, scrive in una nota il senatore dem Bruno Astorre.