Quasi 13mila tamponi, 1.291 in più rispetto a ieri, nelle ultime 24 ore, e oltre 21mila antigenici per un totale di oltre 34mila test, hanno fatto registrare – nella nostra regione – 1.174 nuovi casi positivi (+10), 42 i decessi (-7) e 2.875 i guariti.

“Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 3% – spiega l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – i casi a Roma città sono a quota 500. Il valore RT rimane stabile, ma bisogna fare grande attenzione negli assembramenti del weekend. Se non c’è rigore si fa presto a tornare in zona arancione”.

Per quanto riguarda la situazione nel territorio di competenza della Asl di Frosinone, si registrano 73 nuovi casi: “si tratta – si legge in una nota della stessa ASL – di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare”. Nella giornata del 3 febbraio 2021 sono stati effettuati 676 tamponi.