L’indimenticato ed indimenticabile Willy Monteiro Duarte è il meraviglioso soggetto del murale scoperto questa mattina a Colleferro. L’opera si trova in via Colle Bracchi. A realizzare l’opera è stato l’artista Luca Maleonte; dedicato al giovane palianese di origini capoverdiane ucciso proprio a Colleferro, il murale è stato donato dalla AS Roma e patrocinato dalla Regione Lazio.

Alla cerimonia di scoprimento erano presenti il Sindaco Pierluigi Sanna; Milena Monteiro, sorella di Willy; il Vice Sindaco Giulio Calamita; il Presidente del Consiglio Emanuele Girolami; le Assessore Sara Zangrilli e Diana Stanzani; l’Assessore Marco Gabrielli; i Consiglieri Siniscalchi, Fagnani, Moratti, Zeppa, Tapurali, Sofi e Patrizi; il Segretario Comunale Marco Raponi; l’Assessore Regionale Valeriani; la Presidente della IX Commissione Eleonora Mattia; il Commissario Straordinario Giuseppe Zaccariello; il Direttore Generale Luigi Bussi dell’Ater; il Direttore di Roma Department Francesco Pastorello; i rappresentanti delle Forze dell’Ordine di Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Locale, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco; gli amici di Willy.

Nel corso degli ultimi anni nel comprensorio della Valle del Sacco sono molti i sindaci che hanno promosso l’arte urbana realizzando, in diversi quartieri cittadini, interventi di pittura murale, su pareti di edifici o superfici esterne di immobili da riqualificare, da parte di artisti o addetti ai lavori.