la piazza centrale di Ferentino

Gioventù Nazionale Ferentino in prima linea nella lotta per il contenimento dell’emergenza sanitaria nel territorio cittadino; nei giorni scorsi i ragazzi coordinati dall’attivista Claudia Angelisanti hanno inviato delle proposte al primo cittadino Antonio Pompeo, “mozioni – si legge in una nota inviata a questa redazione – che i giovani militanti si augurano vengano prese in considerazione e attuate per il bene della comunità”.

Claudia Angelisanti

La stessa Claudia Angelisanti si dice “disposta ad un dialogo con il sindaco Pompeo” e spiega: “ci siamo immediatamente attivati formulando mozioni agevolmente eseguibili e successivamente e ci auguriamo di entrare in contatto con il Sindaco Pompeo nel minor tempo possibile, al fine di garantire stabilità e serenità ai cittadini, fortemente scossi come tutti noi del resto da questa situazione surreale. Speranzosa di un conveniente riscontro con il primo cittadino e nell’attesa dell’attivazione di centri per la vaccinazione voluti dal Consigliere Comunale Collalti, chiediamo ai cittadini maggiore responsabilità e collaborazione per dominare in maniera definitiva questo dannato virus al più presto”.