Un 36enne italiano, già noto alle Forze dell’Ordine per precedenti specifici, è stato tratto in arresto dai Carabinieri della Stazione di Colleferro con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato trovato in possesso di una modica quantità di cocaina durante un normale servizio di controllo dei militari i quali, avendo poi proseguito il controllo nell’abitazione del 36enne, hanno rinvenuto varie confezioni di cocaina per un peso complessivo di 27 grammi oltre a una modica quantità di hashish e marijuana e di 7000 euro in contanti.

Dopo l’arresto l’uomo è stato portato in caserma e successivamente posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. All’esito del giudizio innanzi al Tribunale di Velletri l’attività dei Carabinieri è stata convalidata e, in attesa di giudizio, è stato disposto per il 34enne l’obbligo di firma.