Ancora un prestigioso riconoscimento per l’I.I.S. “Martino Filetico” di Ferentino che anche quest’anno, per la terza volta, è stato invitato a partecipare all’Euroscola Day, l’iniziativa che il Parlamento europeo promuove da alcuni anni con lo scopo di far incontrare studenti dei diversi Paesi dell’Unione, per discutere tra loro delle speranze e dei progetti per l’Europa del futuro.

Questa edizione, in ottemperanza alla normativa di riferimento per il contenimento dell’emergenza sanitaria, si è svolta in modalità streaming e non in presenza come era accaduto nelle scorse edizioni.

Gli studenti della classe 4C del Liceo scientifico Cambridge, coordinata dalla referente del progetto prof.ssa Daniela Meaglia, lo scorso 21 gennaio hanno seguito lezioni di Educazione civica in Lingua inglese sull’Unione Europea e il Parlamento, l’ambiente e i cambiamenti climatici; il focus, infatti, riguardava la visione dei giovani riguardante l’ambiente e il futuro del clima: “Environment and climate change: A young European Green Deal. Our ideas for EU climate change action”.

“Dopo i saluti di benvenuto del presidente David Maria Sassoli – si legge in una nota inviata a questa redazione dalla segreteria dell’istituto – gli studenti hanno avuto la possibilità di partecipare attivamente via chat o video streaming proponendo idee innovative sulle politiche ambientali e le azioni riguardanti i cambiamenti climatici e fare domande agli ospiti: il vice presidente del Parlamento europeo Othmar Karas e un’esperta di politiche ambientali europee, Emma Soto. Più di 2000 studenti collegati da 67 scuole dell’Unione Europea hanno partecipato all’evento. Esperienza di alto valore educativo, ma anche di unione e scambio di idee nel momento contingente, in cui siamo distanti fisicamente e con pochi momenti in cui è possibile confrontarsi ed essere a contatto con realtà diverse dalla nostra“.