anagnia.com ha incontrato padre Matteo Tagliaferri, fondatore della comunità In Dialogo di Trivigliano, una comunità per il recupero di persone con problemi di tossicodipendenza.

Di cosa si occupa la comunità In Dialogo da Lei diretta?

Quali sono le attività al suo interno?

Quali sono state le problematiche riscontrate con la pandemia dalla vostra comunità?

Tra qualche giorno uscirà su Netflix un documentario dove verranno criticate alcune modalità di trattamento per il recupero dei membri della comunità di San Patrignano. Lei cosa ne pensa a riguardo?

Come ha avuto l’ispirazione di fondare la comunità In Dialogo?

Qual è il messaggio che vorrebbe mandare ai nostri lettori?

Il senso di comunità aiuta a non sentirsi più soli, a guarire dalle difficoltà che ci mette di fronte la vita, questo è il messaggio che vuole darci la Comunità In Dialogo di padre Matteo Tagliaferri, che ringraziamo per la cortese disponibilità nel rispondere alle nostre domande.

intervista a cura di Chiara Tarquini