il portico comunale

I consiglieri di minoranza Fernando Fioramonti, Nello Di Giulio, Sandra Tagliaboschi e Valeriano Tasca hanno presentato al Segretario Generale del Comune di Anagni – nei giorni scorsi – una richiesta /accesso agli atti  per conoscere l’esatta destinazione delle somme stanziate per gli aiuti nelle attività anti Covid-19.

“Nel corso dell’esercizio 2020 – si legge in una nota inviata a questa redazione – in Consiglio comunale sono state votate variazioni di bilancio per circa un milione di euro, somme rimesse dalla Regione Lazio, dallo Stato o direttamente da fondi comunali. Soldi pubblici destinati a sostenere famiglie ed attività ecomiche nelle difficoltà generate dalla pandemia da Covid-19. Riteniamo che sia doveroso conoscere come sono state destinate somme così importanti e dare la massima trasparenza a quanto fatto, considerando che si tratta di soldi dei cittadini finalizzati alla tutela della salute ed a bisogni economici emergenziali”.