Almeno cinque persone – tutti ospiti della Villa dei Diamanti, comunità alloggio per anziani con sede a Lanuvio, alle porte di Roma – sono rimaste uccise quasi sicuramente durante la notte forse a causa di una intossicazione da monossido di carbonio.

Ad accorgersi di quanto accaduto, un operatore della struttura il quale, al suo arrivo, ha trovato privi di sensi i dieci anziani ospitati nella struttura e gli altri due operatori che li assistevano. Per cinque ospiti è già stato accertato il decesso, gli altri verserebbero in condizioni molto gravi.