Nelle ultime 24 ore, nel Lazio, su oltre 12mila tamponi processati (-1.873 rispetto a ieri) e oltre 16 mila antigenici per un totale di oltre 28 mila test, si registrano 1.394 casi positivi (-422), 36 i decessi (-11) e +1.583 i guariti.

“Diminuiscono i casi, i decessi e i ricoveri, mentre aumentano le terapie intensive – si legge in una nota dell’assessorato regionale alla Sanità del Lazio – il rapporto tra positivi e tamponi è a 11% ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende a 4%. I casi a Roma città tornano a quota 600. Il valore RT è a 1.1 con incidenza a 14 giorni pari a 374 per 100 mila abitanti. La situazione richiede la massima cautela e attenzione. La zona arancione era prevista”.

Nel territorio di competenza della Asl di Frosinone si registrano 93 nuovi casi: si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano due decessi di 61 e 90 anni con patologie.