E’ il giorno della conta dei danni, numerosissimi su tutto il territorio provinciale, a seguito della pioggia battente ininterrotta dei giorni scorsi che ha allagato sottopassi e terreni agricoli, provocato frane e messo in ginocchio la popolazione.

Sulla strada provinciale 227 pedemontana Monti Lepini, in territorio di Anagni ma a poche decine di metri dal confine con quello di Sgurgola, il manto stradale ha ceduto provocando una vistosa faglia che interessa diverse decine di metri del tratto in questione.

Sul posto, per un sopralluogo, si sono portati gli Ispettori della Polizia Locale Massimiliano Lucisano e Claudio Palombo e i Carabinieri della Compagnia di Anagni. La strada – al momento – è chiusa al traffico veicolare in entrambi i sensi.

La strada, la cui gestione è di competenza di Astral, verrà ora messa in sicurezza e i lavori di ripristino verranno eseguiti il prima possibile.