l'interno della biblioteca comunale di Alatri

In questo periodo di chiusura forzata, la biblioteca comunale “Luigi Ceci” ha inteso investire energie e risorse per rinnovarsi, così da potersi presentare preparata alla riapertura al pubblico che auspichiamo possa avvenire nelle prime settimane del 2021. Innanzitutto va sottolineato che la biblioteca ha aggiornato il proprio patrimonio librario grazie a due finanziamenti molto importanti. Il Ministero dei Beni Culturali ha assegnato 10.000 euro a valere sul Fondo emergenze biblioteche, contributo che è stato stato interamente dedicato all’acquisto delle principali novità editoriali uscite nel 2020.

Parliamo di circa 640 volumi di cui 230 per bambini e ragazzi, comprensivi di una quarantina di volumi che ci sono pervenuti in dono dalla Associazione Italiana Biblioteche dopo aver ospitato il corso di formazione per volontari nell’ambito del progetto nazionale “Nati per Leggere”. Un ulteriore finanziamento di 6300 euro è stato concesso dalla Regione Lazio in attuazione del Piano 2020 della legge 24 del 2019. Questo contributo verrà utilizzato per formazione e aggiornamento del personale e per ulteriore incremento del patrimonio documentario, anche a carattere storico locale.

Molto importante è il potenziamento del collegamento WI-FI, servizio attraverso cui gli utenti potranno connettersi alla rete gratuitamente dai propri dispositivi non appena la struttura verrà riaperta al pubblico. Questa necessità è stata segnalata più volte dai numerosi studenti che frequentano la struttura per motivi di studio, per i quali un collegamento WI-FI veloce è indispensabile per le loro attività. Altrettanto importante è la sottoscrizione di un accordo di collaborazione con la Regione Lazio che consentirà alla biblioteca comunale di usufruire di una unità lavorativa proveniente da Lazio Crea.

Si tratta di una iniziativa della Regione Lazio rivolta ai servizi culturali accreditati nella Organizzazione Bibliotecaria Regionale (OBR), finalizzata alla valorizzazione delle attività promozionali , alla organizzazione di eventi di promozione culturale, con particolare attenzione alla organizzazione di attività rivolte al mondo della scuola. La biblioteca comunale “Luigi Ceci” continua a far parte del Sistema Bibliotecario Valle del Sacco i cui enti aderenti nelle prossime settimane andranno al rinnovo della convenzione. Gli utenti iscritti alla biblioteca continueranno ad usufruire dei servizi di prestito domiciliare, interbibliotecario, intersistemico e riproduzione di documenti provenienti da altre biblioteche del territorio nazionale.

Il catalogo del patrimonio librario posseduto è costantemente aggiornato e consultabile a questo link. Per informazioni 0775448364 interbibliotecario@comune.alatri.fr.it / biblioteca@comune.alatri.fr.it .

Il consigliere delegato alla cultura Carlo Fantini esprime un forte apprezzamento per i servizi offerti dalla biblioteca comunale “Luigi Ceci”, struttura che da diversi anni rappresenta un fiore all’occhiello per la Città di Alatri, essendo un punto di riferimento per la comunità e, che non perde occasione per rinnovarsi e guardare al futuro con grande concretezza.

articolo a cura di Antonio Agostini, responsabile del settore Cultura del Comune di Alatri