E’ stato presentato ieri pomeriggio – mercoledì 30 dicembre – a Casa Barnekow, nel cuore del centro storico cittadino, il primo numero del 2021, interamente dedicato alla città di Anagni, della rivista Vaghis Magazine, media-network che si occupa di viaggi e turismo in Italia.

A fare gli onori di casa, il dott. Nello Di Giulio e il dott. Guglielmo Viti, appassionati studiosi di storia locale che hanno seguito da vicino il progetto apportanto un indispensabile contributo per renderlo possibile.

“Per Casa Barnekow è oramai abituale ospitare incontri dedicati alla promozione culturale e turistica di Anagni, ma quello di ieri è stato veramente speciale perchè, grazie alla volontà, capacità, entusiasmo, lungimiranza di Nello Di Giulio, avere un intero numero di una importantissima rivista che si occupa solo di turismo di altissima qualità a livello nazionale e inernazionale interamente dedicata alla nostra città è il modo migliore per poter “vendere” il nostro patrimonio con la creazione di un’industria del turismo con un’importante ritorno economico per la città”, ha affermato il dott. Guglielmo Viti a margine dell’incontro.

Lo stesso dott. Nello Di Giulio, nella sua veste di consigliere comunale per il gruppo politico “Anagni cambia Anagni”, tra l’altro, ha chiesto al sindaco tramite lettera protocollata “opportuna convocazione della commissione Cultura, Sport, Turismo e Spettacolo per informare, condividere e sviluppare nell’organo di approfondimento consiliare la natura e il grande potenziale di sviluppo a riguardo dell’iniziativa “Anagni meraviglie d’Italia” promossa da Vaghis”.

“Da oggi, la nostra città di Anagni in copertina di prima pagina della prestigiosa rivista – ha spiegato nel suo intervento in consiglio comunale il dott. Di Giulio – raccogliendo il testimone della bellezza nazionale da città come Siena, Assisi, Bolzano. Ampi servizi la promuovono sul mercato culturale e del turismo informato con nuovi contenuti e nuovo linguaggio”.