“Diminuiscono i casi, ma aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive – ammonisce l’assessore regionale alla Salute del Lazio Alessio D’Amato – il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%: i casi a Roma città rimangono sotto quota 500. L’arrivo del vaccino non è un tana libera tutti, ci aspettano ancora mesi duri in cui dobbiamo essere rigorosi nel rispetto delle misure di contenimento”.

Per quanto riguarda la situazione nazionale, sono 8.585 i nuovi casi di Sars-Cov2 in Italia su 68.681 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. Le vittime sono 445: è quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute. Ieri scoperti 8.913 contagi su 59.879 tamponi, con 305 morti.

Mercoledì prossimo 30 dicembre, alle ore 10.30, a cura della presidenza del consiglio regionale del Lazio si terrà il webinar “Il piano dei vaccini anticovid nel Lazio”; modera On. Mauro Buschini, presidente del Consiglio Regionale del Lazio. Interverranno Alessio D’Amato, Assessore Sanità e integrazione Socio-Sanitaria, e il dr. Giuseppe Ippolito, direttore Scientifico Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”.