E’ partita la distribuzione dei 700 pacchi alimentari, equivalenti a circa sette tonnellate di prodotti, acquistati dal Rotary Club Fiuggi nell’ambito del progetto “Donare è un Dono”. Ascoltata la richiesta d’aiuto arrivata, soprattutto, dalle parrocchie della provincia di Frosinone, il club fiuggino si è adoperato prontamente, per donare un Natale un po’ più sereno alle tante famiglie che, soprattutto in questo anno segnato dalla pandemia, hanno maggiormente bisogno di aiuto.

La prima associazione ad averne beneficiato è stata “Mani amiche – Cavaliere Adalberto De Bernardis” che, attraverso il presidente, Annamaria Panzironi, provvederà a consegnare 10 pacchi alimentari alla mensa dei poveri della comunità di Sant’Egidio.

“Siamo grati al Rotary Club di Fiuggi – ha commentato la signora Panzironi – che ci ha dato l’opportunità di renderci utili, anche in questo momento in cui per la nostra associazione, che opera per lo più negli ospedali, è difficile fare volontariato”. A beneficiare della complessiva e significativa donazione rotariana saranno circa 80 parrocchie, un numero importante, perché forte è stata in questo periodo la richiesta d’aiuto arrivata dal nostro territorio.

“In questo momento delicato per tutta la nostra Provincia, il Rotary Club Fiuggi ha messo a disposizione le proprie risorse e, soprattutto, la disponibilità dei propri soci, per andare incontro alle tante famiglie che stanno vivendo situazioni difficili – è stato il pensiero unanime dei soci Arcese, Boccadamo, Treglia e Perlini – Il nostro Club ha sempre avuto massima attenzione per le fragilità e “Donare è un Dono” ne è la testimonianza, essendo un progetto che portiamo avanti ormai da diversi anni e sicuramente proseguiremo a darci da fare, perché sono tante, purtroppo, le richieste che ci sono arrivate. Ci auguriamo di poter regalare un Natale un po’ più sereno al maggior numero di famiglie possibile”.