Lo scorso venerdì 18 dicembre, in ottemperanza a tutte le norme vigenti per il contenimento dell’emergenza sanitaria, nella palestra dell’Istituto Comprensivo “Ottaviano Bottini” di Piglio si è svolta la premiazione del concorso, organizzato come ogni anno dall’associazione “Donatori di Sangue”, con gli alunni di tutte le classi della scuola Secondaria di I grado, sul tema: “Solidarietà, volontariato e donazione di sangue. Come si fa e cosa, invece, secondo te, si dovrebbe ancora fare. Esprimi il tuo pensiero”.

Ad essere stati premiati sono stati gli elaborati di Mazzucchi Giulia (1^ B); Scarfagna Andrea (2^ A) e Ercoli Daria (3^ A) con pergamene, libri, buoni spesa e con omaggi dell’Orafo Emanuele Simeoni di Piglio.

“A nome di tutta l’amministrazione – ha affermato il sindaco di Piglio Mario Felli – ringrazio l’Associazione “Donatori Sangue” per la lodevole iniziativa che mira sia a sensibilizzare l’importanza della donazione del sangue (quale gesto che non è fine a se stesso) e sia alla crescita umana e culturale dei nostri ragazzi ai quali ha donato, come ogni anno, libri destinati alla Biblioteca “Gli Amici di Claudia”. Ringrazio, inoltre, la Preside ed i Docenti che hanno contribuito fattivamente alla riuscita della manifestazione e, soprattutto, ringrazio gli alunni e le alunne della scuola media di Piglio per l’ottimo lavoro svolto”.