Il Comitato Lettori e la Giurìa del Premio FiuggiStoria, riuniti nella sede romana della Fondazione Levi Pelloni, hanno decretato all’unanimità di assegnare il FiuggiStoria 2020 per la sezione Multimedia allo sceneggiato televisivo “Rita Levi Montalcini” con Elena Sofia Ricci, diretta da Alberto Negrin, nel ruolo della grande scienziata italiana premio Nobel per la medicina nel 1986 e morta, all’età di 103 anni, il 30 dicembre 2012.

Il riconoscimento va tutto intero all’impegno produttivo di Rai Fiction e della Cosmo Productions, al regista Alberto Negrin, agli autori del soggetto Roberto Jannone, Francesco Massaro e Alberto Negrin che firmano anche la sceneggiatura insieme Monica Zapelli. E agli interpreti che sono la piccola Elisa Carletti nel ruolo di Elena, Luca Angeletti che interpreta Franco, storico collaboratore della scienziata, Ernesto D’Argenio è Lamberti. Franco Castellano e Maurizio Donadoni che nterpretano, rispettivamente, il Professor Levi e il Professor Poli-Richter.

Dopo Francesca Morvillo e Veronica Lario, Elena Sofia Ricci ha offerto al pubblico un’incredibile interpretazione, prestando il volto e l’anima a una donna determinata e ribelle che ha contribuito in maniera indelebile al progresso della società. Alla donna che è stata una delle scienziate più importanti del Novecento e che ha conquistato il mondo con la sua umanità.

Nelle edizioni precedenti il Premio per la sezione Multimedia è stato assegnato a Andrzej Wajda (2010), Roberto Mario Cuello (2017), Pietro Suber (2018), Roman Polanski (2019)