Due persone – un ragazzo e una ragazza di origini nigeriane, il primo classe 1995 l’altra classe 1996 – sono stati trovati morti nel tardo pomeriggio di oggi, martedì 15 dicembre 2020, in via Stazione a Ferentino. Ad accorgersi che qualcosa non andava, sono stati alcuni amici della giovane coppia che dopo averli chiamati invano per circa un paio d’ore hanno richiesto l’intervento dei Carabinieri della Stazione di Ferentino coordinati dal mar. Raffaele Alborino.

Sul posto, dopo pochi minuti, anche i Vigili del Fuoco di Frosinone che – sfondata la porta – hanno trovato i due privi di vita e un forte odore di gas in tutta la casa. Vano l’intervento del personale dell’Ares 118. L’esatta dinamica di quanto accaduto è ora al vaglio degli stessi militari; probabilmente all’origine della tragedia vi è stata una fuga di gas.