Willy Monteiro Duarte

La proposta dell’amministrazione comunale di Paliano di intitolare il Parco comunale dei Cappuccini alla memoria di Willy Monteiro Duarte è stata approvata all’unanimità. Il nostro giovane concittadino che il 6 settembre scorso è stato ucciso in un pestaggio a Colleferro nel tentativo di difendere un amico in difficoltà. Una tragica vicenda che ha scosso nel profondo le coscienze dell’Italia intera, suscitando il cordoglio unanime delle istituzioni e della società civile.

La decisione di intitolare il Parco dei Cappuccini a Willy è motivata da due stringenti necessità. La prima è quella di ricordare un ragazzo di 21 anni che, in maniera barbara e vigliacca, è stato privato troppo presto della vita. La seconda è quella di tramandare il suo “luminoso esempio” nel tempo, alle generazioni future, così come ricordato dallo stesso Presidente Mattarella nelle motivazioni che lo hanno portato a conferire la medaglia d’oro al valor civile a Willy.

Un esempio che, a nostro avviso, deve diventare la bussola per i nostri giovani, ossia le donne e gli uomini della Paliano di domani. Il Parco dei Cappuccini è sempre stato infatti un luogo frequentato da bambini, anziani e famiglie, ma ha rappresentato soprattutto un punto di ritrovo per tanti ragazzi, che lì hanno trascorso momenti importanti della propria vita. Willy era uno di loro.

Dedicare il Parco dei Cappuccini alla memoria di Willy risponde quindi al desiderio di non dimenticare un ragazzo di pace, che con la sua morte ci ha lasciato un grande vuoto ma anche un grande insegnamento, di cui ci dobbiamo fare testimoni.

Il Parco dei Cappuccini è prossimo alla riapertura, dopo un intervento importante di riqualificazione che si è protratto nel tempo a causa di contingenze temporanee e l’emergenza Covid-19.

Quando lo inaugureremo non sarà più solo un punto di svago e aggregazione, ma anche un luogo di memoria e riflessione.

Proprio per questo motivo intendiamo come amministrazione realizzare un monumento celebrativo in ricordo di Willy, nel Parco a lui dedicato. Questa iniziativa sarà portata all’attenzione del Consiglio Comunale nei tempi opportuni.