Al via le operazioni di bonifica della discarica “Le Lame”, situata nella piana del fiume Sacco nel Comune di Frosinone, con un investimento di oltre 10,8 milioni di euro. L’intervento rientra nell’Accordo di programma per il ripristino ambientale del Sito di Interesse Nazionale della Valle del Sacco. L’impianto è articolato in più bacini e attualmente il volume complessivo dei rifiuti ospitati è pari a circa 651.000 mc, tra scarti solidi urbani, rifiuti speciali assimilabili agli urbani e fanghi non tossici e nocivi e sovvalli.

Per definire puntualmente il nuovo piano degli interventi, è stata esaminata tutta la documentazione esistente e sono state indicate quattro fasi attuative. In particolare, la prima riguarda le indagini integrative preliminari sulla qualità ambientale della falda e la verifica del corretto funzionamento della barriera idraulica presente. La seconda fase prevede la redazione del documento “Aggiornamento Piano di Caratterizzazione”, mentre successivamente si procederà con la rimozione dei rifiuti e il conferimento in impianti idonei per poi concludere le operazioni di bonifica con la caratterizzazione del sito.

Le indagini integrative sulla verifica della qualità della falda sono in fase di assegnazione, mentre il documento aggiornato sul Piano di Caratterizzazione verrà elaborato dagli uffici tecnici regionali. Nelle prossime settimane, pertanto, verranno predisposti gli atti di gara per l’affidamento delle attività di rimozione e asporto dei rifiuti ospitati nella discarica “Le Lame”.

“Prosegue l’impegno dell’Amministrazione regionale per la bonifica e il ripristino ambientale della Valle del fiume Sacco: sono state stanziate notevole risorse e dopo una prima fase di analisi potranno finalmente partire le operazioni di messa in sicurezza e risanamento di questo territorio. Un obiettivo lungamente atteso dagli amministratori locali e dai cittadini per aprire una nuova stagione nella Valle del Sacco”, dichiara Massimiliano Valeriani, assessore al Ciclo dei Rifiuti della Regione Lazio.

VALLE DEL SACCO, BUSCHINI: AL VIA BONIFICA DISCARICA ‘LE LAME’ DI FROSINONE, VITTORIA DELLA REGIONE LAZIO

“Con un investimento di 10,8 milioni di euro iniziano le operazioni dibonifica della discarica ‘Le Lame’ di Frosinone. Un intervento molto atteso dalla cittadinanza, per il ripristino ambientale di uno dei simboli drammaticamente negativi della Valle del Sacco. Una stagione che ci mettiamo alle spalle, una vittoria della Regione Lazio e di tutti coloro
che in questo tempo si sono battuti per ottenere risultati importantie risolutivi”

Così in una nota il Presidente del Consiglio regionale del Lazio, Mauro Buschini.

“Sono state individuate quattro fasi per la bonifica della discarica: si inizierà con indagini integrative preliminari sulla qualità ambientale della falda e la verifica del corretto funzionamento della barriera idraulica presente e in seguito sarà redatto il documento “Aggiornamento Piano di Caratterizzazione”. Successivamente si procederà con la rimozione dei rifiuti e le seguenti operazioni di bonifica con la caratterizzazione del sito. Un grazie al Presidente Zingaretti e all’assessore Valeriani per un lavoro che abbiamo impostato insieme nel corso di questi anni e che finalmente sarà operativo già nelle prossime settimane”.

DISCARICA LE LAME, DE ANGELIS: AL VIA LA BONIFICA, OPERAZIONE IMPORTANTE PER TERRITORIO

“L’inizio delle operazioni di bonifica della discarica ‘Le Lame’ di Frosinone è davvero un risultato importante. Sono stanziati 10,8 milioni per un intervento risolutivo in uno dei luoghi simbolo della Valle del Sacco”.

Così in una nota il Presidente del Consorzio Industriale Asi, Francesco De Angelis.

“Oltre alle ovvie ripercussioni sotto il profilo ambientale, andrei a sottolineare anche i benefici sulla nostra area industriale per la quale, come Consorzio Asi, stiamo investendo svariate risorse per renderla sempre più attrattiva agli occhi di nuovi investitori: con l’abbattimento del mostro di via Le Lame si aggiunge sicuramente un nuovo determinante risultato in questa direzione, per uno sviluppo nuovo, sostenibile in ottica green. Grazie alla Regione Lazio – conclude – per questo intervento così atteso dai nostri concittadini”.


DISCARICA LE LAME, PALLADINO (PD FROSINONE): BONIFICA DEL SITO OTTIMA NOTIZIA PER LA CITTA’

“C’è grande soddisfazione per l’avvio delle operazioni di bonifica della discarica “Le Lame”, situata nella piana del fiume Sacco nel comune di Frosinone grazie ad un investimento regionale di oltre 10,8 milioni di euro. Sono stati definitivamente sbloccati i finanziamenti che erano stati predisposti da Mauro Buschini quando era assessore all’ambiente. Grazie a quell’impegno di Buschini, che ha sempre dimostrato interesse e attenzione alle questioni ambientali e attuato interventi concreti e di immediata realizzazione, oggi è possibile intervenire per bonificare una delle aree più inquinate e per rimuovere tutti i rifiuti ospitati nella discarica ‘Le Lame'”.

Così in un comunicato il Segretario del Circolo Pd di Frosinone, Andrea Palladino

“La città di Frosinone – spiega – con questa operazione di risanamento riceverà un grande beneficio per l’ambiente territoriale e per la salute dei cittadini, nonostante l’inerzia dell’amministrazione comunale. Il Circolo del PD considera tale avvenimento una ulteriore e significativo risultato dell’azione di governo regionale che in modo responsabile e
tangibile garantisce il benessere dei cittadini e assicura un ambiente sano e salubre. Questo è l’impegno che intendiamo assumere per una città vivibile e moderna”.