Oggi, su oltre 24mila tamponi processati nel Lazio (-2.095 rispetto a ieri) si registrano 1.791 nuovi casi di persone positive alla Sars-Cov2, +122 rispetto a ieri. I decessi, nelle ultime ore sono stati 45, (-24); 780 le persone guarite. Il rapporto tra numero di tamponi processati e persone positive è pari al 7%.

“Si conferma il trend in rallentamento e calano i decessi – spiega nella consueta nota quotidiana l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – la riapertura delle scuole per una settimana prima di Natale ha poco senso. Per lo shopping natalizio di questi giorni è indispensabile evitare i luoghi affollati. Mantenere le distanze minime di sicurezza”.

La situazione in provincia di Frosinone:

questo grafico è stato inviato dalla ASL di Frosinone alle ore 16.09 di oggi 2 dicembre 2020 all’indirizzo email della nostra redazione. In riferimento ai decessi, la direzione dell’azienda comunica in riferimento ai decessi si tratta di una donna di 87 anni residente a Formia, un uomo di 72 anni residente ad Anagni e una donna di 78 anni residente ad Alatri tutti con patologie pregresse.