Ancora problemi sulla linea ferroviaria Roma – Cassino, stavolta a causa di un inconveniente tecnico verificatosi a partire dalle ore 6.00 di questa mattina a bordo di un treno che è rimasto fermo dalle parti di Valmontone.

Il maggior tempo di percorrenza per i treni in viaggio è arrivato a toccare punte di 60 minuti in dipendenza del fatto che tutto il traffico sulla linea è rimasto fortemente rallentato per circa due ore e cioè fino alle 8.10 circa.

Quattro i treni parzialmente cancellati, 11 quelli direttamente coinvolti, con migliaia di pendolari costretti a subirne le conseguenze.

Il traffico è tornato regolare attorno alle 9.00; i treni in viaggio hanno registrato maggiori tempi di percorrenza fino a 60 minuti, i soli treni R 7530 Cassino (5:00) – Roma Termini (6:59) e R 21900 Frosinone (6:11) – Roma Termini (7:41) hanno registrato maggiori tempi di percorrenza rispettivamente di 108 e 93 minuti.