Oggi, su 26mila tamponi processati nel Lazio (-3.272 rispetto a ieri) si registrano 2260 nuovi casi di persone positive alla Covid19, 69 decessi (+11) e 1253 persone guarite.

Il rapporto tra numero di tamponi processati e persone positive alla Sars-Cov2 è dell’8%.

“La stima del valore RT rimane stabile sotto a 1 (0.8) – spiega l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – se raffrontiamo questo giovedì con i rispettivi giovedì del mese di novembre si conferma un trend in rallentamento poiché giovedì 5 novembre i casi erano 2.735, il 12 novembre 2.686 e il 19 novembre 2.697 casi. Dunque nel raffronto con il primo giovedì del mese abbiamo 475 casi in meno. Bisogna comunque mantenere alta l’attenzione poiché la strada è ancora lunga e serve prudenza anche sul tema della riapertura delle scuole”.

questo grafico inviato dalla ASL di Frosinone è stato inviato alle ore 14.42 di oggi 26 novembre all’indirizzo email della nostra redazione. In riferimento ai decessi la ASL di Frosinone comunica che si tratta di un uomo di 78 anni residente a Isola del Liri, una donna di 92 anni di Frosinone, un uomo di 77 anni di Veroli, un uomo di 74 anni residente a Mignano Monte Lungo, un uomo di 75 anni residente ad Anagni, un uomo di 56 anni e un uomo di 78 anni residenti ad Alatri.