Oggi, nel Lazio, su oltre 29mila tamponi effettuati (2575 in più rispetto a ieri) si registrano2686 nuovi casi positivi alla Covid19 (con un incremento di 207 unità rispetto a ieri). 49 sono state le persone decedute (+11), 301 le persone guarite (-143).

Il rapporto tra persone risultate positive al tampone del Sars-Cov2 e numero di tamponi effettuati e pari a circa il 9%. Attualmente, nel Lazio, ci sono 2953 persone ricoverate (+40 rispetto a ieri) e 259 in persone in terapia intensiva (+4).

“Non bisogna proprio in questo momento abbassare la guardia – afferma l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato – rimane indispensabile raffreddare la curva dei contagi e mantenere il massimo rigore nei comportamenti. Rimane alta la pressione nella rete ospedaliera che sfiora quasi i 3 mila ricoveri COVID”.

Nel territorio di competenza della ASL di Frosinone si registrano 305 nuovi casi: si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. A causa della Covid 19, nelle ultime ore è venuto a mancare un uomo di 83 anni.