Ratificata – ieri mattina, mercoledì 11 novembre – a Serrone la Convenzione con l’Associazione IPA, per il servizio “Nonni Vigili”.

La piccola cerimonia si è tenuta alla presenza del sindaco Giancarlo Proietto, della responsabile del servizio dott.ssa Caterina Morelli, dell’assessore Claudia Damizia, del presidente dell’Associazione Nazzareno Costantini, del vicepresidente Claudio Palone e di Franco Palone e Tommaso Damizia in rappresentanza degli iscritti e dei simpatizzanti.

Il progetto intende perseguire importanti finalità di rilevanza sociale, prime fra tutte quelle di costruire un sistema di sicurezza intorno agli studenti degli Istituti scolastici del paese, per eliminare eventuali pericoli durante l’entrata e l’uscita dalle Scuole e quella di garantire alle persone coinvolte nel progetto una partecipazione attiva alla vita sociale e culturale della comunità in cui essi vivono, valorizzandone le esperienze di vita.

“Cogliamo nuovamente l’occasione per ringraziare l’associazione e tutti i volontari impegnati quotidianamente in attività di presidio degli accessi agli edifici scolastici in ingresso e in uscita, e in azioni di supporto alla Polizia Locale”, ha affermato il sindaco di Serrone Giancarlo Proietto. Che, poi, ha aggiunto: “in un momento così delicato è fondamentale che ognuno faccia la propria parte. Il grande senso di responsabilità e l’attenzione costante verso il mondo della Scuola, è motivo di orgoglio per tutti. Siamo una Grande Comunità. Mettiamocela tutta!”.