In Italia i nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 35.098 nuovi casi su 217.758 tamponi effettuati, 580 i morti.

Nel Lazio 2.608 nuovi casi di persone positive al tampone del Sars-Cov2 su oltre 29mila tamponi effettuati, con un incremento – rispetto a ieri – di 455 casi. E’ quanto si evince dal quotidiano bollettino pubblicato dall’assessorato regionale alla Sanità del Lazio in cui si legge, anche, che 36 persone (+20 rispetto a ieri) sono decedute a causa del Coronavirus e che 257 (+16 rispetto a ieri) sono guariti.

“Scende il rapporto tra positivi e tamponi, a 8.8% – scrive Alessio D’Amato, assessore regionale alla Sanità – In totale, nel Lazio, sono 2785 i ricoveri (+24 rispetto a ieri) di cui 257 in terapia intensiva (+20 rispetto a ieri).

Nel territorio di competenza della ASL di Frosinone si registrano 201 nuovi casi: si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano anche cinque decessi di persone di età compresa tra i 55 e 91 anni, tutti con patologie pregresse.

A Fiuggi, intanto, il sindaco Alioska Baccarini – con apposita ordinanza – ha comunicato la chiusura delle scuole fino al 23 novembre.