32.616 nuovi casi di persone contagiate dal Sars-Cov2 nelle ultime 24 ore a fronte dei 191.144 tamponi effettuati, circa 40mila in meno dei 231.673 di ieri. E’ quanto emerge dai dati pubblicati oggi dal Ministero della Salute. 7.195, dunque, i casi in meno rispetto a ieri quando i contagiati erano stati 39.811; le persone decedute a causa del Coronavirus sono 331 (94 in meno rispetto a ieri).

Nel Lazio, su oltre 24mila tamponi effettuati (-6.178 rispetto a ieri) si registrano 2.489 nuovi casi positivi (-129 rispetto a ieri), 16 persone decedute (-11 rispetto a ieri) e 131 persone guarite (-108 rispetto a ieri). Calano i casi e il rapporto tra positivi e i tamponi è al 10%, scrive l’assessore regionale alla Salute Alessio D’Amato. Che aggiunge: “Il valore RT è 1.3. Siamo in una situazione di plateau anche se notiamo delle lievi flessioni nella curva, ma non bisogna abbassare la guardia. Il tasso di occupazione dei posti letto totali di terapia intensiva è al di sotto della soglia di allerta e il tasso di incidenza per 100 mila abitanti nell’ultima settimana è pari a 232”.

Nel territorio di competenza della ASL di Frosinone si registrano 282 nuovi casi: si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano anche tre decessi di persone 55, 84 e 92 anni con patologie pregresse.