Leggenda, storia e tradizione da sempre accompagnano la fama di Anagni, dovuta in buona parte ai tanti preziosi reperti e monumenti ancora esistenti in questa città.

Tra questi vale la pena ricordare il palazzo civico, piccolo gioiello di architettura civile, costruito verso il 1160 su un’idea di Jacopo da Iseo, le cui pietre hanno l’aria di aver serbato sensibile impronta dei fieri avvenimenti di cui furono testimoni in tempi remotissimi.

Un immenso passato si leva, infatti, da queste mura, come ci racconta il prof. Tommaso Cecilia, illustre studioso di storia locale, che in questo video – girato all’interno della Sala della Ragione del palazzo – ci parla anche del libro (suddiviso in due tomi) scritto con Marta Acierno e Gioacchino Giammaria, “Il palazzo comunale di Anagni” che tratta in maniera approfondita ed accurata di questa che è una delle poche e fra le più antiche strutture pubbliche comunali esistenti nel Lazio meridionale.