In Italia, oggi, si registrano oggi 31.084 nuovi casi di persone positive al tampone del Covid19 e 199 morti.

“L’indice RT è arrivato ad 1,7”, ha spiegato oggi il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro durante una conferenza stampa. “La situazione è grave si passa da scenario 3 a 4”. “In italia – ha aggiunto Brusaferro – tutte le regioni sono significativamente superiori a rt 1 e il dato rt della maggior parte è oltre 1,7; anche se questo quadro epidemiologico è relativo ad un situazione precedente rispetto alle misure intraprese. Tuttavia lo scenario 4 è stato raggiunto in alcune regioni, la situazione è grave e si traduce in una estrema difficoltà di tracciamento”.

La situazione nel Lazio

Aumentano i nuovi positivi nel Lazio. “Su oltre 25mila tamponi oggi si registrano 2.246 casi”, rende noto l’assessore alla Sanità regionale, Alessio D’Amato. Ieri i nuovi positivi erano stati 1.995, sempre su oltre 25mila tamponi eseguiti. I decessi nelle ultime 24 ore sono stati 17 (ieri erano 15) mentre i guariti sono 194. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8.8%. 

La situazione a Frosinone e provincia

Nella Asl di Frosinone si registrano 268 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Diciannove sono ricoveri. Si registra un decesso di 73 anni con patologie

La situazione a Latina e provincia

Sono 154 i nuovi casi positivi in provincia di Latina. Secondo il bollettino della Asl, sono così distribuiti: Aprilia (33), Bassiano (1), Castelforte (4), Cisterna di Latina (17), Cori (2), Fondi (5), Formia (10), Gaeta (3), Itri (2), Latina (32), Lenola (2), Maenza (1), Minturno (10), Monte San Biagio (1), Norma (1), Pontinia (2), Priverno (1), Roccasecca dei Volsci (1), S.Felice Circeo (3), Sabaudia (3), Santi Cosma e Damiano (2), Sermoneta (1), Sezze (5) e Terracina (12).

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO