Durante la settimana appena trascorsa, gli investigatori della Squadra Mobile hanno effettuato una serie di servizi per la prevenzione ed il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Proprio nel corso di uno dei tanti dispositivi messi in atto, gli agenti hanno proceduto al controllo di un veicolo sospetto presso il casello autostradale di Frosinone. A bordo del mezzo vi erano due ragazzi ed una ragazza che fin da subito hanno mostrato segni di nervosismo. Questo atteggiamento non è passato inosservato ed infatti i poliziotti hanno rinvenuto due involucri contenenti sostanza stupefacente, uno occultato sotto il sedile del guidatore ed un secondo nascosto all’interno dei pantaloni di uno dei passeggeri.

Le buste contenevano Canapa indiana per un peso di 240 grammi. Lo stupefacente è stato sottoposto a sequestro e i tre sono stati denunciati.