Istituto Comprensivo Supino

Venerdì 16 ottobre prossimo, alle ore 15.30, sarà inaugurato il nuovo plesso scolastico di via Calvone che ospiterà la scuola primaria e la secondaria di primo grado. Dopo quattro anni di intenso lavoro vede la luce un’opera di grande valore, fortemente voluta dall’amministrazione comunale che ha da sempre messo la scuola in primo piano.

“Una scuola come purtroppo se ne vedono poche in Italia – ha spiegato il primo cittadino Gianfranco Barletta – realizzata nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza, antisismiche, di efficientamento energetico senza tralasciare l’aspetto senz’altro importante della funzionalità e della bellezza della struttura“.

L’intervento è stato interamente finanziato dal Ministero dell’Istruzione Ministero dell’Università e della Ricerca per un importo complessivo di circa un milione e 600mila euro.

“Per me e per la mia amministrazione – ha poi aggiunto il sindaco – è una soddisfazione enorme vedere questa scuola realizzata senza avere tra l’altro gravato minimamente sulle casse comunali. Avevamo fatto una promessa e come è nostra abitudine l’abbiamo mantenuta.

La salute e la sicurezza dei nostri ragazzi sono tra le nostre priorità e credo che sia fondamentale che essi possano studiare il un ambiente sicuro, sano e perché no anche bello e ringrazio per il suo impegno il vicesindaco Pomponi che da assessore ai lavori pubblici ha seguito l’esecuzione dell’opera con scrupolosa attenzione, ma voglio anche evidenziare la partecipazione di tutti i miei assessori e consiglieri che hanno appoggiato e sostenuto la realizzazione di questa opera. Ringrazio i progettisti, l’ufficio tecnico comunale, la direzione dei lavori e la ditta esecutrice dei lavori che hanno lavorato con senso di responsabilità”.